lunedì 25 Gennaio 2021

Ricostruire Amatrice significa ricostruire l’Italia
R

Ricostruire Amatrice, ricostruire ogni luogo colpito dai terremoti è una questione nazionale. Nel Recovery Plan è necessario inserire risorse per completare le ricostruzioni e per dare una missione nuova a questi territori dell’Appennino interno così violentemente colpiti. Ricostruire qui significa ricostruire l’Italia. Il ricordo della tragedia di 4 anni è ancora fortissimo. Il terremoto, come a L’Aquila, ha colpito di notte, quando il sonno rende tutti più vulnerabili con l’incubo delle macerie che cadevano.

Andai subito ad Amatrice e nei luoghi del sisma. A distanza di 4 anni, rammarica che nonostante l’impegno di tanti, ci sia ancora una situazione difficile. In questo ultimo anno però abbiamo fatto grandi investimenti normativi.

Col decreto Sisma a dicembre 2019 è iniziato un vero cambio di passo che ora con il Decreto semplificazione e il Decreto agosto assume i connotati di una vera e propria svolta. Il Parlamento sta cambiando quello che non andava, il governo ha impresso nuova energia, ed il nuovo commissario sta attuando tutte le nuove norme con importanti ordinanze ed azioni di coordinamento. Dobbiamo proseguire e inserire questi territori nella nuova ricostruzione generale del Paese post Covid. Ognuno deve tornare a casa propria e insieme bisogna dare una nuova missione produttiva a questi territori.

Ma non solo. Il Parlamento ha un debito con le famiglie delle vittime, in commissione Ambiente della Camera è in discussione la mia proposta di legge (a cui si sono aggiunte altre proposte di altri gruppi parlamentari) che prevede misure economiche ed interventi a favore dei familiari delle vittime del terremoto di Amatrice e degli eventi sismici del 2009, 2016 e 2017. La proposta deve riprendere il suo cammino, interrotto dalle vicende della pandemia.

Faccio appello al governo e alle forze politiche tutte, perché si abbia presto questa importante legge.


Stefania Pezzopane è Responsabile dipartimento Terremoti e Ricostruzione Pd nazionale

Più letti

Zingaretti a Radio Immagina: “Il Pd non crea problemi ma cerca soluzioni. Al lavoro per un governo autorevole”

Al termine dell'incontro con le sigle sindacali per discutere del recovery plan, il segretario del Pd Nicola Zingaretti è intervenuto in diretta ai microfoni...

Radio Immagina – L’intervista di Giuliano Giubilei a Walter Veltroni

Ogni settimana Giuliano Giubilei intervista per Radio Immagina una personalità del mondo della politica e della società civile. Un momento di confronto per approfondire,...

Radio Immagina – Topi di campagna, topi di città. Storie di animali, natura ed ecologia quotidiana

Questa è una trasmissione per tutte le ascoltatrici e gli ascoltatori che coltivano una piantina sul davanzale, che si accorgono se sono tornati i...

Radio Immagina – La settimana scientifica. Rotocalco di ricerca, innovazione e tecnologie

La settima scientifica è una rubrica per coloro che hanno curiosità scientifiche e sono interessati a capire quanto, scoperte, conquiste scientifiche, innovazione e trasferimento...

Articoli correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore, inserisci il tuo nome

Magazine

Ecosistema della menzogna e crisi delle democrazie

Dovremmo essere sorpresi della sorpresa. L’assalto al Campidoglio non è il colpo di stato, è un esito di un vero colpo di stato iniziato...

Tra zolfo e inchiostro, a ciascuno il suo maestro

«Considero il potere, non già alcunché di diabolico, ma di ottuso e avversario della vera libertà dell’uomo. Sono tuttavia indotto a lottare perché, all’interno...

Una mascherina sospesa per aiutare i più poveri: l’iniziativa degli Avvocati di strada

È lo studio legale associato più grande di Italia. Con 55 sedi in diverse città del Paese e oltre 1.000 avvocati volontari, l’associazione nazionale Avvocato...

Il fenomeno No Vax figlio di un problema culturale

Il 2020 sarà ricordato come l’anno delle contraddizioni oltre che del Covid19; l’anno in cui si passava dal “chiudete tutto” all’”aprite tutto” in un...

Il fallimento del ‘modello svedese’, tormentone dei negazionisti

Per mesi i negazionisti ci hanno detto che il 'modello svedese' era la soluzione. E in effetti noi tutti lo guardavamo con un misto...