mercoledì 27 Ottobre 2021

Bolsonaro, fenomenologia di una catastrofe (sanitaria e politica)

Il Brasile in ginocchio, devastato dal Covid e da una crisi economica senza precedenti. Il responsabile di tutto questo? Il presidente Jair Bolsonaro, descritto da osservatori ed avversari politici come “un genocida”, “uno psicopatico”, “il più grande pericolo per la salute globale”.

E intanto l’ex presidente Lula vede decadere tutte le accuse formulate contro di sé e scalda i motori per la prossima campagna elettorale.

Ne abbiamo parlato con Alfredo Somoza, presidente ICEI e collaboratore di Radio Popolare e Radio Vaticana.

Conduce Stefano Cagelli