giovedì 16 Settembre 2021

Fate largo ai sognatori. Le canzoni di Rodari

C’era una volta un uomo che era anche poeta, giornalista, scrittore, educatore, e partigiano. Un uomo che amava le storie ed amava i bambini. Si chiamava Gianni Rodari, ed è stato probabilmente il più grande inventore di storie per l’infanzia del secolo breve. Alcune di loro, sono diventate anche canzoni.

Musiche:
Le parole – Sergio Endrigo
Il signore di Scandicci – Sergio Endrigo
Il giornale dei gatti – Virgilio Savona
Sulla Luna – Paolo Fresu, Stefano Nosei e Sonia Peana
Filastrocca impertinente – Dente

Musica incidentale:
Ci vuole un fiore – Sergio Endrigo

Audio:
Gianni Rodari intervistato dai bambini
Rodari legge “Il dittatore” da “Filastrocche in cielo e in terra”

A cura di Sara Guabello e Roberto Soriani


  • https://shoutcast2.streamingmedia.it/proxy/radioimmagina?mp=/stream