venerdì 24 Settembre 2021

La casa di Leda: perché nessun bambino entri mai più in carcere

Non tutti sanno che in Italia c’è una legge, la 62 del 2011, che permette alle donne condannate di scontare i domiciliari insieme ai figli, fino a 6 anni, in strutture alternative al carcere, per evitare ai minorenni di vivere in un carcere o di essere strappati alle loro mamme. Una di queste casa si trova a Roma. Intervista a Lillo Di Mauro, Presidente della Conferenza Nazionale Volontariato Giustizia Lazio e Responsabile del Progetto Casa di Leda.

Le interviste a cura della redazione


  • https://shoutcast2.streamingmedia.it/proxy/radioimmagina?mp=/stream