giovedì 28 Ottobre 2021

Topi di campagna, topi di città. Facciamo silenzio, contro l’inquinamento acustico

L’inquinamento acustico è un problema del quale siamo poco consapevoli, eppure provoca danni rilevanti alla salute, ci impedisce di apprezzare il paesaggio sonoro e mette persino a rischio la biodiversità. Purtroppo l’espansione delle metropoli e l’aumento degli spostamenti farà crescere il fenomeno se non si corre ai ripari. I piani di zonizzazione acustica dei comuni e lo studio di soluzioni tecniche per abbassare la rumorosità dei veicoli vanno in questa direzione, ma il vero nodo è nella riorganizzazione delle città e della mobilità. Intervista a Lilli Gargiulo, docente di urbanistica dell’Università Federico II di Napoli.

A cura di Alessandra Barberis