mercoledì 20 Ottobre 2021

Jon Hassell, l’esploratore del quarto mondo sonoro

Un architetto sonoro di altri mondi possibili, così forse si può descrivere il musicista americano, e una carriera musicale che lungo 60 anni ha mischiato tradizioni antiche e suoni del futuro, elettronica e ogni cosa potesse essere utile a costruire ambiente su ambiente, la musica del quarto mondo, la Fourth world music.
La sua tromba, la sua elettronica, ma soprattutto la sua visione sonora ha vantato collaborazioni prestigiose e originali, da Brian Eno a Ry Cooder, a mille altre. Fra quelle meno note, siamo andati a cercare qualche brano per ricordarlo.
Musiche:
Visioni – Alice
Ayé Sira Bla – Bassekou Kouyate & Ngoni Ba
Boliviana – Ibrahim Ferrer
African Queen – Ronu Majumdar, Ry Cooder, Jon Hassell
Musica incidentale:
Voiceprint – Jon Hassell & 808 State
Delta Rain Dream – Jon Hassell & Brian Eno
Gift of Fire – Jon Hassell

A cura di Sara Guabello e Roberto Soriani