lunedì 18 Ottobre 2021

Germania al voto per il dopo-Merkel: sorprese, delusioni e rebus governo

Mancano poche ore alle elezioni federali del prossimo 26 settembre. Elezioni storiche perché, per la prima volta dal 2005 ad oggi, i tedeschi non potranno scegliere il nome di Angela Merkel, che da sedici anni governa, ininterrottamente, quella che è a tutti gli effetti la locomotiva economica (e non solo) dell’Europa.

Ne parliamo con la corrispondente di Repubblica Tonia Mastrobuoni (da non perdere il suo libro in uscita il 28 settembre, edito da Mondadori, dal titolo “L’inattesa. Angela Merkel, una biografia politica”) e il presidente della commissione Affari Esteri alla Camera dei Deputati Piero Fassino.

A cura di Stefano Cagelli