giovedì 9 Dicembre 2021

Un anno dopo le elezioni più folli, come sta l’America?

</p> <div>Un anno dopo le elezioni più folli, come sta l'America?</div> <p>(di Radio Immagina)

Poco più di un anno fa il mondo si fermava. Negli Stati Uniti, infatti, il 3 novembre 2020, si celebravano le elezioni presidenziali, tra le più importanti della storia americana. Si contrapponevano infatti due idee di Paese e di mondo diametralmente opposte. Vinse Joe Biden ma sappiamo tutti come andarono le cose, cosa successe nei giorni e nei mesi successivi, con le incredibili accuse di Donald Trump che si è sempre rifiutato di riconoscere la vittoria dello sfidante, accusato di aver manipolato il voto attraverso dei brogli, di cui, scopriamo oggi, si arrivò addirittura a incolpare i satelliti di Leonardo in Italia.

Ma oggi, un anno dopo, un anno in cui è successo praticamente di tutto, come sta l’America? Come sta l’amministrazione Biden, come sta la maggioranza democratica, come si sta riorganizzando l’opposizione. Proviamo a tracciare un bilancio insieme a Guido Moltedo, direttore di Ytali.com.

A cura di Stefano Cagelli