mercoledì 29 Giugno 2022

Com’è difficile essere una famiglia omogenitoriale in Italia

</p> <div>Com'è difficile essere una famiglia omogenitoriale in Italia</div> <p>(di Radio Immagina)

“Al di la delle foto del pancione, delle culle in montaggio, della scelta di ovetti, passeggini e vestitini, di libri sull’arrivo di un fratello per Martino c’è tutta una serie di vicissitudini che le famiglie come noi (potete chiamarci omogenitoriali, arcobaleno, rosse, gialle, verdi o blu ma sempre famiglie siamo) attraversano e che con l’arrivo di un altro figlio vanno oltre ogni limite di assurdità”.

Queste parole sono state scritte qualche tempo fa su Facebook da Francesca Tavera e noi incuriositi, l’abbiamo chiamata per capire meglio quali siano le assurdità di una famiglia composta da due genitori dello stesso sesso in Italia. E vi dobbiamo dire la verità, abbiamo scoperto che sono davvero tantissime.