sabato 22 Gennaio 2022

La schiavitù esiste (e cresce). La lotta delle reti di Talitha Kum

Tratta di esseri umani e traffico di migranti. Sfruttamento sessuale e lavorativo. Prelievo e traffico di organi. Solo nel 2020 sedicimila vittime sopravvissute alla tratta di persone sono state portare in salvo dalle reti “Talitha Kum”.

La tratta di esseri umani è un fenomeno difficile da portare alla luce; oggi si stima che 40,3 milioni di persone, più del triplo rispetto al periodo della tratta transatlantica, vivano in una qualche forma di moderna schiavitù.

Suor Gabriella Bottani, suora comboniana e coordinatrice di “Talitha Kum, rete di reti” ci racconta del loro lavoro e dello spirito della loro missione.