lunedì 26 Settembre 2022

Migrazioni, una costante nella storia. A colloquio con Massimo Livi Bacci

Fin dall’antichità le popolazioni si sono spostate spinte dalla fame, con motivazioni economiche, o per cause politiche come persecuzione e regimi crudeli. Quella di oggi va vista come una costante nella storia. Giuliano Giubilei nella sua rubrica settimanale ne parla con il professore di demografia Massimo Livi Bacci, il quale recentemente ha pubblicato il volume “Per terre e per mari. Quindici migrazioni dall’antichità ai nostri giorni”.