mercoledì 25 Maggio 2022

Donne ucraine, un 8 Marzo al loro fianco

In fuga con i propri figli nel tentativo di raggiungere l’Europa: è così che migliaia di ucraine vivranno la giornata internazionale delle donne. L’8 marzo, non è stata mai davvero semplicemente una festa. Questa data è sempre stata l’occasione per parlare di diritti negati, di dignità e di conquiste.

Secondo l’UNHCR sono oltre un milione le persone che stanno fuggendo dall’Ucraina, in maggioranza donne e bambini. Gli uomini tra i 18 e i 60 anni non possono lasciare il Paese perché sono chiamati a prendere le armi. E quindi questo 8 marzo è soprattutto al fianco delle donne ucraine.

Con Cecilia d’Elia, portavoce della Conferenza delle donne democratiche, Silvia Roggiani Segretaria del PD Milano Metropolitana,Andrea Orlando, Ministro del Lavoro e delle politiche sociali e Carla Bassu, docente di diritto pubblico comparato dell’Università di Sassari.

Conduce Maddalena Carlino