lunedì 28 Novembre 2022

La Settimana Scientifica: scatto fotografico per Sagittarius A*

L’astrofisico Amedeo Balbi, docente all’Università di Tor Vergata ci spiega, in questo audio tratto dal suo canale youtube, come si è riusciti a osservare direttamente un buco nero? E perché c’è voluto più tempo a catturare un’immagine del buco nero nella nostra galassia, rispetto a quello in una galassia molto più lontana? E se volete saperne di più leggete «Inseguendo un raggio di luce: alla scoperta della teoria della relatività», edito da Rizzoli e disponibile in tutte le librerie e negli store online. Non mancano la consueta rassegna stampa e l’appuntamento con la storia