lunedì 28 Novembre 2022

Mali, fra sequestri e jihadismo

Alla fine della scorsa settimana tre cittadini italiani e un cittadino togolese sono stati rapiti in Mali, riaccendendo l’attenzione su un Paese a grandissima instabilità e in cui si muovono forze e attori non secondari nel panorama geopolitico odierno.
Tra colpi di Stato, partenariati con la Russia e crescita delle forze jihadiste, cosa succede in Africa occidentale riguarda tutte e tutti.
Ne abbiamo parlato con Matteo Giusti, giornalista, africanista, analista di Limes.