lunedì 28 Novembre 2022

Cittadinanza: noi siamo pronti, e voi?

Approvare entro la fine della legislatura la Ius Scholae, la riforma della legge sulla cittadinanza del 1992. È quello che chiede una campagna lanciata da Confronti, Coordinamento Nazionale Nuove Generazioni Italiane e Italiani Senza Cittadinanza, di cui Radio Immagina è media partner.

“Vi chiediamo di ascoltarci e di fare quel passo che da anni, invece, esitate a fare: approvare una legge che ci riconosca come vostri concittadini, sorelle e fratelli di una Repubblica che nella sua Costituzione riconosce i diritti fondamentali di tutti i cittadini “senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali”, scrivono nell’appello, indirizzato al Governo e alle forze politiche. Il Partito Democratico è pronto, lo ha detto il segretario Enrico Letta, che con Nicola Zingaretti, Presidente della Regione Lazio, è stato fra i primissimi a sottoscrivere.

Noi ne abbiamo parlato con il direttore di Confronti, Claudio Paravati.