sabato 1 Ottobre 2022

Viaggio nel cuore del Veneto. Con al centro una parola: lavoro. Colloquio con Andrea Martella

Viaggio nel cuore del Veneto. Con al centro una parola: lavoro. Colloquio con Andrea Martella(di Radio Immagina)
“L’abbiamo voluto chiamare ‘Viaggio nel cuore del Veneto’. E’ la nostra campagna elettorale in una delle Regioni più importanti d’Italia, il Veneto. E anche oggi, con il segretario del Pd Enrico Letta, abbiamo proseguito incontri con lavoratori, imprese, parti sociali. Da Schio a Porto Marghera, dagli artigiani agli operai, al centro dell’agenda politica del Partito democratico c’è una parola: lavoro. Lavoro più sicuro, lavoro meno precario, lavoro meglio retribuito, lavoro più qualificato. Le due sostenibilità che si intrecciano in questo tempo e che non possono essere disgiunte sono quella ambientale, ho visto qualche settimana fa la devastazione del ghiacciaio della Marmolada, e quella sociale. Del resto, il Veneto per i democratici rappresenta un importante laboratorio. Nelle scorse amministrative abbiamo vinto in diversi Comuni, a Padova e a Verona. Ecco, questo modello di alleanze che è riuscito a coinvolgere e tenere insieme forze politiche di sinistra, ambientaliste, civismo, mondo dell’associazionismo è uno schema che riproporremo anche nelle prossime amministrative che vedranno al voto città importanti come Vicenza e Treviso”. Così nel corso dell’intervista Andrea Martella, segretario regionale del partito democratico in Veneto e candidato capolista al Senato nel collegio plurinominale Veneto 1.