venerdì 2 Dicembre 2022

Subito misure per fermare tempesta annunciata, la coesione sociale è a rischio. Intervista ad Enrico Borghi

Subito misure per fermare tempesta annunciata, la coesione sociale è a rischio. Intervista ad Enrico Borghi(di Radio Immagina)
“Il tema nell’agenda politica e istituzionale da oggi e per le prossime settimane dev’essere uno e uno solo: mettere in campo misure capaci di contrastare inflazione e aumenti esorbitanti. Occorre intervenire per impedire il tracollo di persone, famiglie e imprese. I numeri sulle famiglie in difficoltà, sulle imprese che stanno chiudendo o a un passo dalla chiusura sono drammatici, devastanti e rischiano di mettere in crisi la coesione sociale nel nostro Paese. Da tempo in politica e’ assente una parola: solidarietà. È ora che il Paese e l’Europa dimostrino di essere solidali. Quindi lavoriamo in Europa e lavoriamo in Italia per sterilizzare questi iper aumenti, per evitare un inverno di dolore sociale.” Così nel corso dell’intervista Enrico Borghi, senatore, membro del Copasir e responsabile politiche per la sicurezza della segreteria del Partito democratico.