venerdì 2 Dicembre 2022

Danni enormi se l’Italia si isola. Intervista ad Andrea Martella

</p> <div>Danni enormi se l'Italia si isola. Intervista ad Andrea Martella</div> <p>(di Radio Immagina)
“Il colloquio telefonico tra il Presidente Mattarella e il Presidente Macron ha ribadito l’amicizia e la collaborazione tra Italia e Francia. Un intervento, quello del Presidente della Repubblica, importante e opportuno. Isolarci non fa bene all’Italia e rende più debole l’Europa. L’obiettivo di rinsaldare i rapporti tra Italia e Francia e tra questi due grandi Paesi con l’Europa e’ sicuramente una priorità. L’esibizionismo muscolare e identitario del governo Meloni sulla pelle dei più deboli, sulla pelle dei migranti, ha ricevuto il plauso di Orban e di Le Pen. La propaganda ideologica dell’esecutivo comporta due rischi rilevanti: far scivolare l’Italia verso Visegrad e produrre danni molto rilevanti per il Paese e per le tantissime attività produttive italiane che vivono anche sull’export d’oltralpe”. Così nel corso dell’intervista Andrea Martella, senatore e segretario regionale del Pd Veneto.