lunedì 6 Febbraio 2023

La costituente per sciogliere tre nodi: identità, classe dirigente e rapporto con il potere. Intervista a Marco Sarracino

La costituente per sciogliere tre nodi: identità, classe dirigente e rapporto con il potere. Intervista a Marco Sarracino(di Radio Immagina)
“Nonostante tutto voglio guardare con ottimismo la strada scelta per rifondare il partito democratico. Fondamentale è far bene il percorso costituente che sappia sciogliere i tre nodi che, da troppi anni, ci portiamo dietro. Il primo nodo è la nostra identità: chi rappresentiamo, da che parte stiamo, quali battaglie combattere e dalla parte di chi. Lotta alle disuguaglianze, tutela del lavoro, lotta al fianco di chi un lavoro non lo trova. Il secondo è il tema della nostra classe dirigente spesso in alcuni territori non abbiamo brillato. E allora è il momento di un patto generazionale fondato su una parola: credibilità. Terzo e ultimo nodo da sciogliere è il rapporto con il potere che non è e non può essere il nostro fine ultimo ma la leva per cambiare e trasformare la società accorciando ormai insopportabili disuguaglianze”. Così nel corso dell’intervista l’onorevole Marco Sarracino, segretario metropolitano del Pd di Napoli.