mercoledì 4 Agosto 2021

Democrazia, informazione e conoscenza: un nuovo diritto per i cittadini europei
D

Libertà dei media, fiducia pubblica e diritto alla conoscenza dei cittadini. E’ questo il titolo di un rapporto presentato e approvato a larga maggioranza dall’assemblea parlamentare del Consiglio d’Europa, che chiede agli Stati membri di riconoscere e garantire ai cittadini un nuovo diritto, appunto, il diritto alla conoscenza.

Il relatore di questo rapporto è il senatore Roberto Rampi, del Partito Democratico, del gruppo dei Socialisti, Democratici e Verdi nell’Assemblea parlamentare del Consiglio d’Europa. Lo abbiamo intervistato.

A cura di Stefano Cagelli


Più letti

spot_img

Articoli correlati

Magazine

spot_img