mercoledì 4 Agosto 2021

Giuliano Giubilei intervista Renzo Guolo
G

Ancora la tragedia della giovane Saman, la giovane pakistana quasi certamente uccisa dai familiari per essersi opposta a un matrimonio combinato. Oggi parla il prof. Enzo Guolo, studioso dell’Islam.

Nel caso di Saman, oltre a una visione fondamentalista della religione nella vicenda hanno inciso in modo drammatico costumi familiari tradizionali e arretrati. Èd è paradossale che Internet, che noi riteniamo uno strumento di liberazione abbia invece agito come uno spaventoso mezzo di controllo. Le mosse di Saman e dei suoi familiari infatti venivano infatti costantemente monitorate dal Pakistan.

Quanto alla politica italiana, a parte le responsabilità della destra che costruisce le sue politiche sulla paura dell’immigrazione, anche l sinistra ha molto da rimproverarsi. Deve liberarsi da quella specie di senso di colpa che le impedisce di affrontare certe tematiche scottanti per il timore di far apparire una certa superiorità culturale.

A cura di Giuliano Giubilei


Più letti

spot_img

Articoli correlati

Magazine

spot_img