martedì 28 Settembre 2021

Cartore delle meraviglie. La storia di Anna e Marco

Alla soglia dei trent’anni stanno per emigrare. Sognano l’Islanda, ma mentre preparano la partenza, vengono a sapere dell’opportunità di avere in concessione un gruppo di casali nell’antico Borgo di Cartore. E li c’è la folgorazione. Prima é un sogno, poi un progetto, oggi una realtà che si trova alle pendici della riserva naturale della Duchessa, in provincia di Rieti. Loro si chiamano Anna Di Massimo 39 anni e Marco Franchi 41 e come nella mitica canzone di Lucio Dalla “qualcuno li ha visti tornare tenendosi per mano”. Completamente abbandonato negli anni ’70 del secolo scorso, privo di strade, acqua, luce e in parte già diroccato, Cartore sembrava destinato a scomparire, come molti altri borghi montani. Ma oggi grazie ai casali, al sentiero dei briganti e al racconto dei lupi, fatto dal fotografo, Matteo Luciani, è un luogo che incrocia meravigliose emozioni. Intervista di Maddalena Carlino

 


  • https://shoutcast2.streamingmedia.it/proxy/radioimmagina?mp=/stream