mercoledì 2 Dicembre 2020

La playlist (semiseria) di Dave Grohl per questa pandemia
L

Squilla il telefono della redazione dell’Atlantic, dall’altra parte dell’Oceano. Gli Stati Uniti sono alle prese con l’onda di piena della pandemia da coronavirus, che contagia centinaia di migliaia di cittadini e ne lascia decine di migliaia sul campo.

“Sono Dave Grohl”, dice la voce al telefono, “vorrei proporvi la mia playlist per questa pandemia”. Dave Grohl, per i pochi che non lo sapessero, è stato il batterista dei Nirvana e poi frontman dei Foo Fighters. E in questo caso diventa il vostro personale DJ in tempi di distanziamento sociale.

Ecco la sua playlist:

Let’s go | Cars – “Musica di accompagnamento per quanto riguarda il primo step della giornata, quello in cui ti prepari per la tua battaglia quotidiana, quello in cui hai messo da parte così tanta pasta da sfamare un intero Olive Garden (catena americana di ristoranti italiani, ndr)”.

Our house | Madness – “E’ tempo di grandi pulizie, libera la Marie Kondo (nota esperta giapponese di economia domestica, ndr)

Ahmad’s walts | Ahmad Jamal – “Qui è quando ti rendi conto che dipingere non ti interessa, fare yoga è noioso, imparare a cucinare non fa per te e ha bisogno di una svolta di produttività”

Drunk Girls | LCD Soundsystem – “Se ti sei ridotto da uscire ogni sera a bere cocktail con gli amici a sfogarti nell’angolino del salone… allora questa fa per te!”

School’s out | Alice Cooper – Per tutti coloro che si stanno cimentando con l’online learning (grandi e piccini)

Moments in love | Art of Noise – “Sei talmente fortunato da passare l’isolamento sociale insieme al tuo partner oppure sei molto sfortunato e… non lo puoi fare?”.

Bullet with butterfly wings | Smashing Pumpkins – “Sei arrivato a disegnare un otto sul tappeto del salone per trovare il modo di avere una via di fuga? La claustrofobia potrebbe essere un bel problema, in effetti…”.

Linus and Lucy | Vince Guaraldi Trio – “Non ti guardi allo specchio da giorni? Cominci a credere agli UFO che vedi su YouTube? Metti Linus and Lucy e comincia a preparare biscotti al pan di zenzero aspettando gli alieni per Natale!”.

Crazy | Patsy Cline – “E’ ufficiale stai impazzendo. Sei in fondo a una bottiglia di vodka al cocco. Crazy di Patsy Cline non può che essere la scelta migliore per te”.

  1. Here comes the sun | Beatles – “Forse la parte più importante di questa playlist. Forse un giorno molto presto potremo tornare a cantare tutti insieme per strada. Nel frattempo… lavati le mani!”.

Più letti

Quanta ipocrisia su Diego. Era un mito anche per le sue fragilità, si chiama vita

Quante polemiche, moralismo, bigottismo e ipocrisia inutile in questi giorni su Diego Armando Maradona. Lasciate perdere. Lasciate perdere chi pensa di separare l'uomo dal giocatore...

I valori comuni europei non sono in vendita

Come ormai noto l’Ungheria e la Polonia, con il sostegno della Slovenia, hanno bloccato l’approvazione dell’accordo raggiunto faticosamente a luglio dai rappresentanti del Consiglio...

La legge sul divorzio compie 50 anni. Diede il via alla rivoluzione dei diritti

Il 1º dicembre 1970 il divorzio venne introdotto nell'ordinamento giuridico italiano. Cinquant'anni da quel primo dicembre 1970 quando il Parlamento diede il via libera alla 'Disciplina...

Cybersecurity: non la trama di un film di fantascienza, ma una impellente necessità

La cybersecurity non è più soltanto una questione da addetti ai lavori, né la trama di un film di fantascienza. Proprio per questo, credo...

Articoli correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore, inserisci il tuo nome

Magazine

La sfida per la legalità riparte dai ‘boschi’: ecco come Troina ha vinto il Premio Comuni virtuosi 2020

Rispetto all’antica e originaria vocazione, che li vedeva in prima linea soprattutto nella gestione dei servizi fondamentali per i cittadini, oggi gli enti locali sono...

“Il Jazz per salvare i ragazzi, anche dal Covid”. L’idea di Massimo Nunzi, trombettista e inventore del GiocaJazz

Il suo primo incontro con la musica non è stato dei più felici. Il suo primo maestro di Conservatorio non ha riconosciuto il suo...

Non dipende da lei. Dipende da Noi

C'è un'enorme questione maschile che ci impedisce di vedere. Che ci impedisce di capire che il problema non è il rapporto tra le donne e...

Il primo antidoto contro la violenza è la parità in tutti i settori

La Presidente della Commissione Europea Ursula Von Der Layen ha più volte affermato che "la parità di genere è un principio fondamentale dell'Unione Europea,...

“Essere complottista è facile, ti semplifica la vita. Ecco perché è così complicato uscirne”. Parla Emilio Mola

Assalti alle autoambulanze e video girati negli ospedali per testimoniare che "non ce n'è coviddi" ma anche la setta digitale QAnon e le teorie...