martedì 22 Settembre 2020

La playlist (semiseria) di Dave Grohl per questa pandemia
L

Squilla il telefono della redazione dell’Atlantic, dall’altra parte dell’Oceano. Gli Stati Uniti sono alle prese con l’onda di piena della pandemia da coronavirus, che contagia centinaia di migliaia di cittadini e ne lascia decine di migliaia sul campo.

“Sono Dave Grohl”, dice la voce al telefono, “vorrei proporvi la mia playlist per questa pandemia”. Dave Grohl, per i pochi che non lo sapessero, è stato il batterista dei Nirvana e poi frontman dei Foo Fighters. E in questo caso diventa il vostro personale DJ in tempi di distanziamento sociale.

Ecco la sua playlist:

Let’s go | Cars – “Musica di accompagnamento per quanto riguarda il primo step della giornata, quello in cui ti prepari per la tua battaglia quotidiana, quello in cui hai messo da parte così tanta pasta da sfamare un intero Olive Garden (catena americana di ristoranti italiani, ndr)”.

Our house | Madness – “E’ tempo di grandi pulizie, libera la Marie Kondo (nota esperta giapponese di economia domestica, ndr)

Ahmad’s walts | Ahmad Jamal – “Qui è quando ti rendi conto che dipingere non ti interessa, fare yoga è noioso, imparare a cucinare non fa per te e ha bisogno di una svolta di produttività”

Drunk Girls | LCD Soundsystem – “Se ti sei ridotto da uscire ogni sera a bere cocktail con gli amici a sfogarti nell’angolino del salone… allora questa fa per te!”

School’s out | Alice Cooper – Per tutti coloro che si stanno cimentando con l’online learning (grandi e piccini)

Moments in love | Art of Noise – “Sei talmente fortunato da passare l’isolamento sociale insieme al tuo partner oppure sei molto sfortunato e… non lo puoi fare?”.

Bullet with butterfly wings | Smashing Pumpkins – “Sei arrivato a disegnare un otto sul tappeto del salone per trovare il modo di avere una via di fuga? La claustrofobia potrebbe essere un bel problema, in effetti…”.

Linus and Lucy | Vince Guaraldi Trio – “Non ti guardi allo specchio da giorni? Cominci a credere agli UFO che vedi su YouTube? Metti Linus and Lucy e comincia a preparare biscotti al pan di zenzero aspettando gli alieni per Natale!”.

Crazy | Patsy Cline – “E’ ufficiale stai impazzendo. Sei in fondo a una bottiglia di vodka al cocco. Crazy di Patsy Cline non può che essere la scelta migliore per te”.

  1. Here comes the sun | Beatles – “Forse la parte più importante di questa playlist. Forse un giorno molto presto potremo tornare a cantare tutti insieme per strada. Nel frattempo… lavati le mani!”.

Più letti

Zingaretti: “Molto soddisfatti. Si conferma che l’unità è l’unica via per vincere e governare”

"Sulle regionali aspettiamo dati più attendibili, ma siamo molto soddisfatti da quanto emerge. In una situazione molto difficile e frammentata c'è la...

Regionali, amministrative, referendum. Urne chiuse, inizia lo spoglio

Si è votato domenica 20 (dalle 7 alle 23) e lunedì 21 settembre (dalle 7 alle 15) in 7 Regioni (Puglia, Marche, Liguria, Veneto,...

#inToscanaunvisivole, su Twitter parte l’onda anti leghista

L'hashtag popolarissimo tra i trending topic del social network

L’appello di Zingaretti alle piazze toscane: “Non consegniamo questa terra ai neofascisti”

A poche ore dalla delicata tornata elettorale di domenica e lunedì prossimi, in cui sette regioni rinnoveranno la loro giunta, Nicola Zingaretti...

Articoli correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore, inserisci il tuo nome

Magazine

“Il futuro dell’arte, della cultura, della società e della mia Toscana”. A colloquio con David Riondino

Le donne e gli uomini di cultura sono coloro che, forse più di altri, sono in grado di percepire lo stato di...

“Il deserto sociale dei nostri ragazzi si combatte con la cultura”. Parla il Pojana, Andrea Pennacchi

"Stasera porto Pojana alla Festa dell'unità". Così scriveva su Twitter, mentre viaggiava da Trento a Modena in questa sua "estate molto movimentata"...

“Canto i grandi per contrastare il populismo dilagante”. Intervista a Neri Marcorè

Cantante, imitatore, attore: abbiamo imparato a conoscere Neri Marcorè ed apprezzare la sua capacità di trasformista negli anni. E ora, dopo il...

Quella foto è già storia. L’Nba cambia il rapporto tra politica e sport

"Non devi mai avere paura di quello che fai se sai di essere nel giusto". Forse hanno pensato a questa potentissima frase...

“Scrivo come il reporter di me stesso”. A colloquio con Andrea Pomella

“Mi sento l’inviato di me stesso nel mondo che vivo, ed è questo che voglio raccontare”. È suggestiva l’immagine che ci consegna...