lunedì 21 Settembre 2020

Piangiamo Ezio Bosso, un uomo che ci ha insegnato il valore della vita
P

Desidero esprimere il mio grande dolore per la perdita del carissimo Maestro Ezio Bosso, una persona e un musicista che lascia un grande vuoto ma anche una impronta indelebile nel nostro cuore e nella cultura italiana e internazionale.

Ho avuto la fortuna e il privilegio di conoscerlo e di invitarlo come ospite d’onore a Bruxelles in occasione della celebrazione solenne, nel febbraio 2018, dell’Anno europeo del Patrimonio culturale nella Assemblea Plenaria del Parlamento europeo. Ho impresse nella memoria le sue parole così profonde e illuminanti che hanno affascinato tutti i presenti. La musica, ci ha detto, ha disegnato l’Europa come l’architettura ha definito gli Stati. Una immagine potente e rivelatrice.

Non dimenticherò mai la sua amicizia, la sua condivisione del mio impegno come presidente della Commissione cultura ed educazione del Parlamento europeo e la generosità con cui ha sostenuto sempre la causa della cultura e degli artisti In Italia e in Europa.

Una voce limpida, un talento straordinario, un desiderio e una capacità avvolgente di comunicare sopratutto ai giovani il bello e il buono oltre tutti gli steccati e tutti gli impedimenti personali, anche severi, con un sorriso disarmante.

Sapevamo che era fragile ma credevamo che la sua forza interiore, il suo coraggio nell’affrontare la sua malattia e il nostro affetto lo avrebbero protetto. Non è stato così e oggi piangiamo un uomo che ci ha insegnato il valore della vita e della musica come unità inscindibile.

Pregherò perché ora la sua musica lo accompagni in questo suo viaggio, finalmente libero da ostacoli, e accompagni noi nel cammino che ancora dobbiamo compiere.

Più letti

Zingaretti: “Molto soddisfatti. Si conferma che l’unità è l’unica via per vincere e governare”

"Sulle regionali aspettiamo dati più attendibili, ma siamo molto soddisfatti da quanto emerge. In una situazione molto difficile e frammentata c'è la...

Regionali, amministrative, referendum. Urne chiuse, inizia lo spoglio

Si è votato domenica 20 (dalle 7 alle 23) e lunedì 21 settembre (dalle 7 alle 15) in 7 Regioni (Puglia, Marche, Liguria, Veneto,...

#inToscanaunvisivole, su Twitter parte l’onda anti leghista

L'hashtag popolarissimo tra i trending topic del social network

L’appello di Zingaretti alle piazze toscane: “Non consegniamo questa terra ai neofascisti”

A poche ore dalla delicata tornata elettorale di domenica e lunedì prossimi, in cui sette regioni rinnoveranno la loro giunta, Nicola Zingaretti...

Articoli correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore, inserisci il tuo nome

Magazine

“Il futuro dell’arte, della cultura, della società e della mia Toscana”. A colloquio con David Riondino

Le donne e gli uomini di cultura sono coloro che, forse più di altri, sono in grado di percepire lo stato di...

“Il deserto sociale dei nostri ragazzi si combatte con la cultura”. Parla il Pojana, Andrea Pennacchi

"Stasera porto Pojana alla Festa dell'unità". Così scriveva su Twitter, mentre viaggiava da Trento a Modena in questa sua "estate molto movimentata"...

“Canto i grandi per contrastare il populismo dilagante”. Intervista a Neri Marcorè

Cantante, imitatore, attore: abbiamo imparato a conoscere Neri Marcorè ed apprezzare la sua capacità di trasformista negli anni. E ora, dopo il...

Quella foto è già storia. L’Nba cambia il rapporto tra politica e sport

"Non devi mai avere paura di quello che fai se sai di essere nel giusto". Forse hanno pensato a questa potentissima frase...

“Scrivo come il reporter di me stesso”. A colloquio con Andrea Pomella

“Mi sento l’inviato di me stesso nel mondo che vivo, ed è questo che voglio raccontare”. È suggestiva l’immagine che ci consegna...