venerdì 22 Gennaio 2021

È ora di regolamentare uso e accesso ai dati delle grandi piattaforme digitali

Le piattaforme stanno cambiando il mondo del commercio e la pandemia ha accelerato questo processo di trasformazione che incide sulla vita delle persone, sulle imprese e sulle comunità.

Tutto questo sta avvenendo senza regole e senza trasparenza con il rischio che si alterino le condizioni di concorrenza, si eliminino attività, posti di lavoro, si spengano i centri storici.

Come vengono utilizzati i nostri dati? Come vengono veicolate le informazioni commerciali che le piattaforme immettono sulla rete? Come vengono selezionate le imprese nell’accesso alla piattaforma stessa? Sono domande che troppo spesso non trovano risposta.

Noi crediamo che questo processo di cambiamento debba tutelare i lavoratori, le imprese e i consumatori molto più di quanto non stia avvenendo e sappiamo che queste regole possono e devono essere definite a livello europeo stabilendo anche adeguati livelli di tassazione.

E’ per questo che abbiamo proposto al PSE di assumere un’iniziativa, già a partire dalla sua prossima presidenza di inizio dicembre, a supporto al più presto delle istituzioni europee perché emanino le norme necessarie nei confronti delle grandi piattaforme digitali per regolamentare l’uso e l’accesso ai dati, per impedire l’abuso di posizione dominante e per garantire livelli di tassazione equa.

Crediamo che l’innovazione tecnologica, che può migliorare la vita di tutti, debba essere messa al servizio di uno sviluppo giusto ed equilibrato e questo obiettivo passi anche attraverso questa importante battaglia.

Più letti

Cent’anni fa nasceva il Pci. Fondatore della Repubblica

Siamo a cent’anni dalla fondazione del Pci. Nel 1921 iniziò una lunga storia che attraversò il ‘900, con i suoi picchi e le sue...

I cento, resistenti, anni di Marisa Rodano. L’intervista a Radio Immagina (AUDIO)

“Ricca, piena di cose e molto varia”. Così ha descritto la sua vita, e come darle torto? Marisa Rodano oggi, 21 gennaio 2021, compie...

Buon compleanno Marisa, 100 anni dedicati alle donne

Buon compleanno Marisa, esistono date che hanno segnato grandi inizi nella storia del nostro Paese. Date che nutrono il nostro pensiero, il nostro sentire, che...

21 gennaio 1921-2021. Le lezioni della storia della Sinistra

“L’illusione è la gramigna più tenace della coscienza collettiva: la storia insegna, ma non ha scolari" - Antonio Gramsci, L'Ordine Nuovo, 11 marzo 1921,...

Articoli correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore, inserisci il tuo nome

Magazine

Ecosistema della menzogna e crisi delle democrazie

Dovremmo essere sorpresi della sorpresa. L’assalto al Campidoglio non è il colpo di stato, è un esito di un vero colpo di stato iniziato...

Tra zolfo e inchiostro, a ciascuno il suo maestro

«Considero il potere, non già alcunché di diabolico, ma di ottuso e avversario della vera libertà dell’uomo. Sono tuttavia indotto a lottare perché, all’interno...

Una mascherina sospesa per aiutare i più poveri: l’iniziativa degli Avvocati di strada

È lo studio legale associato più grande di Italia. Con 55 sedi in diverse città del Paese e oltre 1.000 avvocati volontari, l’associazione nazionale Avvocato...

Il fenomeno No Vax figlio di un problema culturale

Il 2020 sarà ricordato come l’anno delle contraddizioni oltre che del Covid19; l’anno in cui si passava dal “chiudete tutto” all’”aprite tutto” in un...

Il fallimento del ‘modello svedese’, tormentone dei negazionisti

Per mesi i negazionisti ci hanno detto che il 'modello svedese' era la soluzione. E in effetti noi tutti lo guardavamo con un misto...