lunedì 6 Luglio 2020

Conte si è fatto l’ospedale in casa!

Cresce il fenomeno delle bufale politiche, guarda caso di pari passo con le polemiche sulla gestione dell’emergenza da parte della Regione Lombardia.
Fake news a volte lanciate purtroppo anche da importanti testate, che avrebbero invece il dovere professionale della verifica.

Quella di cui parliamo oggi riguarda Giuseppe Conte, accusato di aver “messo da parte veri e propri arsenali con cui resistere nel bunker anche per lunghi mesi”. Una fake news che ieri è arrivata addirittura in Parlamento, con un deputato di FdI che ha chiesto conto al Presidente del Consiglio della fornitura di materiale sanitario, mascherine e gel acquistati per Palazzo Chigi, a suo dire, all’insaputa degli italiani.
Si tratta ovviamente di una fake news marchiana, come oggi chiarisce la stessa presidenza del Consiglio con una lunga nota pubblicata sul sito istituzionale. Le forniture sanitarie per il presidio medico di Palazzo Chigi, attivo dal 1994, erano state ordinate già nel 2019.

Mascherine, gel e guanti, invece, sono stati ordinati per ordine del ministero della PA, che ha imposto di proteggere tutti i dipendenti delle amministrazioni pubbliche.
Insomma una fake news che altro non è che un attacco politico al presidente del Consiglio e al governo, attacchi che, eventualmente, andrebbero costruiti nel merito, non sulle bufale. Per il bene dell’Italia, più che del governo.

ALTRE FAKE NEWS

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore, inserisci il tuo nome