giovedì 21 Gennaio 2021

Dovremo ripensare un nuovo modello di vita e di lavoro
D

Vincenzo Accurso è un lavoratore della Whirlpool, uno dei 430 operai del sito produttivo di Napoli che rischiano di rimanere senza lavoro per le intenzioni della multinazionale americana. I vertici dell’azienda vorrebbero cedere il sito campano, ritenendolo non sostenibile sul piano economico, ma lui è in prima linea nella battaglia con la quale i sindacati stanno tentando di ribaltare quella convinzione. Una trattativa dura e complicata.

Lo ringraziamo per aver accettato il nostro invito a mandarci un contributo-video con le sue riflessioni su come dovrà cambiare il mondo del lavoro nel post Covid

“Supereremo questo momento molto difficile, tutti insieme – dice – ma dovremo ritornare a vivere in un mondo più giusto. Tutti uniti dovremo creare una sinergia per superare la crisi economica salvaguardando le aziende in crisi e i territori in maggiore difficoltà”. Accurso parla infine di una rinascita che può essere anche un’occasione per insegnare agli italiani come la ricchezza possa e debba essere di tutti.

Più letti

Il Pci e la sinistra. Cent’anni di luci, ombre e speranze

Siamo a cent’anni dalla fondazione del Pci. Nel 1921 iniziò una lunga storia che attraversò il ‘900, con i suoi picchi e le sue...

Buon compleanno Marisa, 100 anni dedicati alle donne

Buon compleanno Marisa, esistono date che hanno segnato grandi inizi nella storia del nostro Paese. Date che nutrono il nostro pensiero, il nostro sentire, che...

Scrivetelo in grande, tenetelo nei cuori: Yes We Can

La scommessa pareva difficile, persino impossibile. Eppure Obama giurava sulla vittoria di Joe Biden. Vittoria resa più luminosa da Kamala Harris al suo fianco....

Zingaretti a Radio Immagina: “Abbiamo evitato il salto nel buio della crisi di governo. Ora voltiamo pagina e pensiamo agli italiani”

L'invito lo fa salutando, "venite tutte e tutti, Radio Immagina è un megafono a disposizione dell'Italia". Nicola Zingaretti taglia il nastro delle trasmissioni da...

Articoli correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore, inserisci il tuo nome

Magazine

Ecosistema della menzogna e crisi delle democrazie

Dovremmo essere sorpresi della sorpresa. L’assalto al Campidoglio non è il colpo di stato, è un esito di un vero colpo di stato iniziato...

Tra zolfo e inchiostro, a ciascuno il suo maestro

«Considero il potere, non già alcunché di diabolico, ma di ottuso e avversario della vera libertà dell’uomo. Sono tuttavia indotto a lottare perché, all’interno...

Una mascherina sospesa per aiutare i più poveri: l’iniziativa degli Avvocati di strada

È lo studio legale associato più grande di Italia. Con 55 sedi in diverse città del Paese e oltre 1.000 avvocati volontari, l’associazione nazionale Avvocato...

Il fenomeno No Vax figlio di un problema culturale

Il 2020 sarà ricordato come l’anno delle contraddizioni oltre che del Covid19; l’anno in cui si passava dal “chiudete tutto” all’”aprite tutto” in un...

Il fallimento del ‘modello svedese’, tormentone dei negazionisti

Per mesi i negazionisti ci hanno detto che il 'modello svedese' era la soluzione. E in effetti noi tutti lo guardavamo con un misto...