venerdì 14 Agosto 2020

Addio Maestro. E’ morto a 91 anni Ennio Morricone
A

E’ morto a 91 anni il Premio Oscar Ennio Morricone. Il maestro e direttore di orchestra è morto in una clinica romana, dove era ricoverato per le conseguenze di una caduta.”Morricone si è spento all’alba del 6 luglio in Roma con il conforto della fede”, si legge in una nota della famiglia firmata dal legale Giorgio Assumma.

“Ha conservato sino all’ultimo piena lucidità e grande dignità, ha salutato l’amata moglie Maria che lo ha accompagnato con dedizione in ogni istante della sua vita umana e professionale e gli è stato accanto fino all’estremo respiro ha ringraziato i figli e i nipoti per l’amore e la cura che gli hanno donato”, si legge nella nota. 

In carriera Morricone ha scritto musiche per oltre 500 film, conquistando l’ultimo Oscar per la colonna sonora di The Hateful Height nel 2016, dopo aver ricevuto la statuetta alla carriera nel 2007. Pochi giorni fa Morricone era rimasto vittima di un incidente nel quale si era fratturato il femore.

La carriera

Diplomato in tromba al Conservatorio di Santa Cecilia, Morricone è stato uno dei più prolifici compositori di colonne sonore. Sono almeno 60 le pellicole premiate che hanno goduto del contributo del maestro, capace di produrre una vasta gamma di generi con un impegno a innovarsi in ogni creazione. Le sue melodie rimaste scolpite nella memoria collettiva lo hanno portato a vincere anche un Leone d’oro alla carriera, tre Grammy Awards, quattro Golden Globes, sei Bafta, dieci David di Donatello, undici Nastri d’argento, due European film awards e un Polar music prize.

Più letti

Le mani della mafia sulla ripartenza economica

Il primo report sui danni prodotti dalla crisi porta la data del maggio 2020, tre mesi fa. Lo firma Srm, studi e...

Mari e fiumi senza plastica, l’economia circolare ci salverà

Mai più plastica che galleggia nei nostri fiumi. Mai più rifiuti che inquinano il nostro meraviglioso mare. Il sogno prende forma in...

Patrick Zaki, non mollare. Non ti abbiamo dimenticato

Centonovantanove lettere, centonovantanove giorni. Centonovanta volte “Non mollare, non ti abbiamo dimenticato”. Questo lo scopo della nostra iniziativa, questo...

L’importanza di chiamarsi Kamala

Joe Biden ha deciso. Poche minuti prima del termine ufficiale ha comunicato alla diretta interessata e al mondo che la sua vice...

Articoli correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore, inserisci il tuo nome

Magazine

L’altro Ennio Morricone. Ciò che non sapete sul rivoluzionario genio musicale

“Mai passivo. Con un punto di vista originale sul mondo. Uno sguardo ribelle a cui si univa una profonda conoscenza della musica,...

Sport significa inclusione e coesione, diamo alle associazioni gli strumenti che meritano

Una scelta importante, in un momento di forte attenzione per tutto il mondo sportivo. Come PD vogliamo sottolineare l’importanza dello sport, ricordando...

‘Bonus vacanze’, come si ottiene e a chi spetta

Come stabilito nel decreto rilancio, da oggi primo luglio scatta la possibilità per gli italiani di richiedere il 'Bonus vacanze'. Un'iniziativa che...

La scrittura per evadere dai social e dal ‘cattivismo’. La lezione di Francesco Trento

Il Coronavirus ci ha bloccato in casa 2 mesi. Un tempo lunghissimo che ci ha costretto a rivedere le nostre priorità ma anche...

Il design della distanza

Tratto da Covid and the City. Le città che saremo, serie POST sulle città dopo il coronavirus. Domande, appunti, proposte concrete. Saremo...