lunedì 25 Gennaio 2021

Uno Smartphone d’Oro per premiare la comunicazione pubblica digitale di qualità
U

Premiare la comunicazione e informazione pubblica digitale per continuare sulla strada intrapresa in questi anni e consolidare il grande sforzo profuso anche nei mesi dell’emergenza. È questa la riflessione che ci ha spinto a dar vita alla prima edizione dello Smartphone d’Oro, il primo riconoscimento italiano dedicato alle migliori esperienze nel settore, ideato e organizzato dall’Associazione PA Social. Un progetto ambizioso, non lo nascondiamo, ma riconoscere concretamente il merito alle realtà che giorno dopo giorno si impegnano per fornire ai cittadini canali di comunicazione e informazione digitale di qualità è un modo anche per incentivare chi ha già intrapreso questo percorso e portare sulla stessa strada chi al contrario stenta ad iniziare. Le buone pratiche sono da sempre al centro del lavoro di valorizzazione della comunicazione pubblica portato avanti nel tempo da PA Social, che ha ideato il premio pensando ai professionisti che ogni giorno offrono ai cittadini comunicazione, informazione, servizi, dialogo e interazione di qualità. Un servizio pubblico vero, che ha dimostrato nelle prime battute del 2020 di avere capacità straordinarie e che da questo momento in poi, facendo tesoro di quanto già fatto, è destinato a crescere ancora grazie anche a tutte quelle iniziative di formazione, divulgazione e rafforzamento della community di appartenenza che ogni giorno vengono portate avanti lungo la strada non sempre agevole, ma sempre più necessaria, dell’innovazione digitale. Raccontare queste esperienze, metterle a confronto e premiarle è l’obiettivo di questa iniziativa che ora è nella fase di raccolta delle candidature, una prima tappa a cui seguiranno quelle di promozione, diffusione e votazione che ci porteranno dritti a dicembre all’evento di premiazione. Enti e aziende possono candidare la propria attività portata avanti attraverso web, social, chat, intelligenza artificiale. Partecipare è semplice, qui https://www.pasocial.info/il-premio/ tutte le informazioni (cos’è il premio, regolamento, giuria, partner, form di partecipazione). Non vi resta che candidare la vostra esperienza, vi aspettiamo.

Luigi Tucci è giornalista coordinatore del comitato organizzatore Smartphone d’Oro

Più letti

Radio Immagina – L’intervista di Giuliano Giubilei a Walter Veltroni

Ogni settimana Giuliano Giubilei intervista per Radio Immagina una personalità del mondo della politica e della società civile. Un momento di confronto per approfondire,...

Radio Immagina – Topi di campagna, topi di città. Storie di animali, natura ed ecologia quotidiana

Questa è una trasmissione per tutte le ascoltatrici e gli ascoltatori che coltivano una piantina sul davanzale, che si accorgono se sono tornate le...

Radio Immagina – La settimana scientifica. Rotocalco di ricerca, innovazione e tecnologie

Giornalista professionista dal 1994 ha lavorato per diverse testate nazionali, stampa, radio e video, oltre che per alcune istituzioni politiche. Laureato in lettere, indirizzo...

Covid19, il vaccino a tutti i Paesi del mondo per equità e buon senso

La distribuzione del vaccino contro il COVID19 a tutti i paesi nel mondo, non è soltanto una questione di equità, ma di buon senso! In...

Articoli correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore, inserisci il tuo nome

Magazine

Ecosistema della menzogna e crisi delle democrazie

Dovremmo essere sorpresi della sorpresa. L’assalto al Campidoglio non è il colpo di stato, è un esito di un vero colpo di stato iniziato...

Tra zolfo e inchiostro, a ciascuno il suo maestro

«Considero il potere, non già alcunché di diabolico, ma di ottuso e avversario della vera libertà dell’uomo. Sono tuttavia indotto a lottare perché, all’interno...

Una mascherina sospesa per aiutare i più poveri: l’iniziativa degli Avvocati di strada

È lo studio legale associato più grande di Italia. Con 55 sedi in diverse città del Paese e oltre 1.000 avvocati volontari, l’associazione nazionale Avvocato...

Il fenomeno No Vax figlio di un problema culturale

Il 2020 sarà ricordato come l’anno delle contraddizioni oltre che del Covid19; l’anno in cui si passava dal “chiudete tutto” all’”aprite tutto” in un...

Il fallimento del ‘modello svedese’, tormentone dei negazionisti

Per mesi i negazionisti ci hanno detto che il 'modello svedese' era la soluzione. E in effetti noi tutti lo guardavamo con un misto...