giovedì 25 Febbraio 2021

Il racconto della Shoah nella voce dei “nati dopo”. Emanuele Fiano a Radio Immagina
I

“C’è la necessita di saper narrare quale sia il livello più basso a cui può arrivare  l’umanità quando muore la libertà, quando muore la politica. La lezione più  grande di mio padre è questa. Il suo amore nei confronti dell’umanità. Ho mantenuto dentro di me in questo giorno della memoria il suo profumo. Un grande profumo di libertà”.

Emanuele Fiano deputato pd e responsabile esteri dei dem ci presenta così il libro  Il profumo di mio padre: L’eredità di un figlio della Shoah, con la prefazione di Liliana Segre, pubblicato da Piemme Edizioni.

Nel giorno della memoria, il primo dopo la scomparsa di Nedo Fiano sopravvissuto ad Auschwitz e scomparso a Milano il 19 dicembre 2020, Fiano intreccia in un toccante dialogo passato e presente sovrapponendo vicende familiari e gli snodi storici dell’orrore della Shoah.

 

 

Un viaggio nel tempo che è un percorso di impegno e promozione dei valori per cui Nedo Fiano è vissuto.

“Noi figli dei sopravvissuti alle camere a gas di Birkenau non siamo normali – scrive Emanuele Fiano – lo sa bene la mia amata moglie e lo sanno i miei amati figli e forse le mogli di tutti i figli della Shoah e i loro figli”.

“Non abbiamo ascoltato solo parole dolci e tenere dai nostri padri – scrive declinandosi in quel plurale dei ’nati dopo’ – non solo favole ci è capitato di ascoltare ma il silenzio impastato di lacrime e urla”.

Più letti

Ora di punta con Roberta Pinotti

Intervista a Roberta Pinotti, Presidente Commissione Difesa al Senato. Notizie, approfondimenti, contributi sull'attualità politica e non solo Conduce Cristiano Bucchi

Alitalia, una crisi senza fine. Con Marco Miccoli ed Esterino Montino

Si parla della nuova crisi finanziaria di Alitalia delle ultime settimane con il responsabile Lavoro del Pd, Marco Miccoli e il sindaco di Fiumicino,...

Un vaccino per l’Europa. Con Eric Jozsef

Approfondimento sui temi esteri con il corrispondente di Liberation Eric Jozsef Conduce Cristiano Bucchi

Quale futuro per Taranto? – Filo diretto con Rinaldo Melucci e Nicola Oddati

Le interviste aperte di Radio Immagina, con il contributo di esperti, addetti ai lavori e cittadini. Oggi parliamo del futuro della città pugliese, con il...

Articoli correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore, inserisci il tuo nome

Magazine

Il weekend di Radio Immagina. Politica, scienza, ambiente e cultura: tutti i podcast

Una programmazione speciale, in onda su tutti i nostri canali radiofonici il sabato dalle 17 e la domenica dalle 8,30. Si comincia con L’Intervista, di...

Il weekend di Radio Immagina. Politica, scienza, ambiente e cultura: tutti i podcast

Una programmazione speciale, in onda su tutti i nostri canali radiofonici il sabato dalle 17 e la domenica dalle 8,30. Si comincia con L’Intervista, di...

Il weekend di Radio Immagina. Politica, scienza, ambiente e cultura: tutti i podcast

Una programmazione speciale, in onda su tutti i nostri canali radiofonici il sabato dalle 17 e la domenica dalle 8,30. Si comincia con L’Intervista, di...

Il weekend di Radio Immagina. Politica, scienza, ambiente e cultura: tutti i podcast

Una programmazione speciale, in onda su tutti i nostri canali radiofonici il sabato dalle 17 e la domenica dalle 8,30. Si comincia con L'Intervista,...

Radio Immagina – “Una storia americana”, conversazione con Francesco Costa

Una conversazione sul presente e sul futuro dell'America. Biden è la persona giusta al momento giusto? Quale sarà il ruolo di Kamala Harris? Su...