martedì 28 Settembre 2021

TAG

immigrazione

La cittadinanza oltre lo sport – Intervista a Matteo Mauri

L'estate del 2021 verrà ricordata per i successi sportivi - e non solo - dei nostri connazionali. Tutti incollati davanti alle tv abbiamo visto...

Non è mai troppo tardi… per insegnare

Non è mai troppo tardi. Lo si diceva per imparare ma può valere anche per insegnare. Lo sa bene Maria Vittoria Tessitore, per tanti anni...

Nuova cittadinanza e integrazione, la scommessa del futuro. Con Matteo Mauri

Per questo appuntamento con il Punto politico ospitiamo in studio Matteo Mauri, viceministro dell’Interno nel governo Conte II e oggi nuovo responsabile Immigrazione e...

Migranti, la responsabilità di agire – Intervista a Gad Lerner

Nei giorni scorsi un'altra, l'ennesima, tragedia in mare. Quella foto dei corpi in acqua hanno fatto tornare nel dibattito mediatico, seppur timidamente, il tema,...

Ius Soli, nei panni della ‘seconda generazione’

Sapete quanti sono i ragazzi che vengono definiti di seconda generazione o nuovi italiani? Attualmente sono più di un milione. Vivono con noi, vanno a scuola con...

L’accusa alla ministra Lamorgese è assurda: che tristezza chi specula anche sulle tragedie

Nessuno dovrebbe mai speculare sulle tragedie. Un minimo senso di civiltà dovrebbe impedire a chiunque di farlo. E invece in queste ore stiamo assistendo proprio...

“La svolta europea sull’immigrazione annunciata da Von der Leyen grazie all’Italia e al Pd”

L’annuncio del superamento del Trattato di Dublino, insieme agli altri punti toccati da Ursula Von der Leyen nel discorso di ieri sullo stato dell’Unione,...

Ricordare Jerry Masslo, perché la lotta al razzismo si nutre di memoria

25 agosto 1989, Jerry Essan Masslo viene ucciso in un tentativo di rapina dei pochi soldi guadagnati lavorando per ore nei campi del casertano....

Nuovi italiani e cittadinanza: tra realtà, speranze e aspettative

Da alcuni anni nel nostro paese si discute spesso della riforma della legge della cittadinanza tra chi si schiera a favore e chi contro....

Decreti sicurezza e strategia della paura. Prima spallata della Corte costituzionale

Correva l’anno 2018. L’allora Ministro dell’Interno, con grande enfasi, propose e fece approvare due Decreti, con il fine dichiarato di rendere più “sicura” l’Italia....

Gli ultimi articoli

  • https://shoutcast2.streamingmedia.it/proxy/radioimmagina?mp=/stream